“Light On Autism e UniCredit

Sono stati presentati a Palermo, presso l’Istituto dei Ciechi Florio-Salamone, i risultati del progetto “Light On Autism!”, realizzato da Teacch House Onlus con il contributo economico di UniCredit.

“Siamo veramente lieti – ha sottolineato Roberto Cassata, Responsabile Settore Pubblico e Sviluppo del Territorio Sicilia di UniCredit – di aver dato un contributo per la realizzazione di un progetto riservato alle persone affette da disturbi dello spettro autistico. La donazione della banca è finanziata da una carta di credito, la ‘UniCreditCard Flexia Classic E’, che raccoglie il 2 per mille di ogni spesa effettuata dai clienti, alimentando così un fondo che la Banca destina ad iniziative di solidarietà nel territorio. Dal 2011 ad oggi in Sicilia, attraverso questo normale prodotto bancario, abbiamo assegnato oltre 920mila euro a 87 onlus che operano nell’isola. Per UniCredit essere banca del territorio significa  anche fornire un contributo concreto alle necessità delle comunità nelle quali la Banca opera supportando il mondo del volontariato”.

Teacch House Onlus, presieduta da Michele Scarpa, nasce nel 2007 da un gruppo di genitori che negli anni si è ampliato. Oggi gli associati sono 70.

Il progetto “Light On Autism!” si rivolge ad un gruppo di 35 minori residenti nella provincia di Palermo, affetti da disturbi dello spettro autistico.

La finalità del progetto è quello di accompagnare la persona autistica lungo un percorso di sviluppo che realizzi una presa in carico globale, tenendo conto della persona nella sua molteplicità di desideri ed esigenze da soddisfare.

Gli obiettivi vengono realizzati attraverso un laboratorio sportivo, uno artistico e uno musicale riservato a minori dagli 8 ai 16 anni.